edifici pubblici

AMPLIAMENTO DEL CIMITERO DI PASSARERA

Capergnanica (CR)

Oggetto: Ampliamento del cimitero di Passarera
Progetto: 2005
Realizzazione: 2007/2008
Località: Capergnanica (CR)
Attività svolte: Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo architettonico; Progetto strutturale; Direzione Lavori
Categoria: Architettura funeraria
Committente: Comune di Capergnanica (CR)
Design: Luigi Paolino, Marco Cagelli, Debora Cantoni

 

Passarera è una piccola frazione di un piccolo centro della campagna lombarda, a sud di Milano, nella pianura tra il cremonese ed il lodigiano. 
Il cimitero attende di volta in volta le poche tumulazioni laggiù in posizione isolata rispetto all’abitato, così che sia ben visibile a monito dell’inesorabile esito finale. Una piccola Cappella è fulcro del cimitero esistente e tale resta anche per l’ampliamento, che avviene alle spalle di essa. Il progetto recupera dell’esistente anche l’impianto a corte ed evoca alcuni archietipi del genius loci: le cascine, il cotto, i porticati, il legno.
La centralità della Cappella è fisica e simbolica: luogo di incontro durante le meste funzioni, rappresenta il termine del cammino terreno, mentre l’acqua, sorgente di vita, sgorga sul retro, rivolta verso l’ampliamento.
Elemento unificatore dell’opera è il porticato antistante i loculi e l’uso del mattone per il paramento murario massivo.
La geometria del muro, curvilineo, conferisce dinamismo, mentre la copertura lignea a vista, a generatrice variabile, risulta elemento architettonico di particolare pregio stilistico.
La tenue luce diurna che passa dalle aperture e dalle minuscole feritoie aumenta la sacralità del luogo e permette, nella penombra, un maggior raccoglimento per la commemorazione dei Cari.

AMPLIAMENTO CIMITERO capergnanica
AMPLIAMENTO CIMITERO capergnanica
AMPLIAMENTO CIMITERO capergnanica
AMPLIAMENTO CIMITERO capergnanica