recupero architettonico

EDIFICIO A CORTE

Cuggiono (MI)

 

Progetto: 1996
Realizzazione: 1997/1998
Località: Cuggiono (MI)
Attività svolte: Progetto preliminare, definitivo ed esecutivo architettonico; Direzione Lavori; Progetto strutturale
Categoria: Residenziale/terziario
Committente: YU.PI srl
Design: Luigi Paolino

 

Proprio nel cuore di un paese molto lombardo, affacciato sulla bella piazza principale, di forme rinascimentali, di fronte alla seicentesca basilica di S. Giorgio sorge questo edificio, porzione conclusiva di una lunga cortina insistente su un tracciato curvilineo. Una piccola corte interna evoca un impianto tipologico d’altri tempi che vuole essere riproposto integralmente. Dunque si può ben dire di essere di fronte ad “una corte ritrovata”. Il tema è quello del recupero edilizio di un piccolo tassello di città storica, sottoposto a vincolo conservativo, ma con la possibilità di riuso del sottotetto a fini abitativi. La traslazione dei solai non altera la proporzione del partito di facciata, grazie ad alcuni artifici interni che permettono di salvaguardare le dimensioni originarie dei serramenti. Le aperture di aeroilluminazione dei nuovi alloggi ricavati nel sottotetto dei volumi interni alla corte sono dissimulate nella morfologia della copertura, la cui geometria non viene modificata. Il disegno della pavimentazione della minuscola corte ne enfatizza la geometria trapezia il cui fulcro è segnato da una fontana ottocentesca ivi trasdotta dalle antiche Terme di Miradolo.

 

Pubblicazioni:

EDIFICIO A CORTE cuggiono
EDIFICIO A CORTE cuggiono
EDIFICIO A CORTE cuggiono
EDIFICIO A CORTE cuggiono
EDIFICIO A CORTE cuggiono