recupero architettonico

CASALE NELLA TUSCIA

Farnese (VT)

Oggetto: Ampliamento di casale

Progetto: 1997

Realizzazione: 1998 - 2001

Località: Farnese (VT)

Attività svolte: Progetto Preliminare, definitivo ed esecutivo architettonico; Progetto strutturale

Categoria: Residenziale

Committente: Privato

Design: Luigi Paolino

 

Il tema affrontato è quello di ridare vita, con rinnovato uso e debito ampliamento, ad un vecchio casaletto nella campagna viterbese.

Secondo il principio della conservazione, l’odierna opera si pone in continuità con la preesistenza e, inglobandola nel processo integrativo, enfatizza lo sviluppo altimetrico del solido stereometrico originario. Di particolare interesse è il ritmo impresso alla grande e imponente facciata nord grazie alla particolare lavorazione dei corsi di pietra e alla scansione dei serramenti.

La connessione con il “genius loci” viene ritrovata nell’uso dei materiali principali da costruzione e di alcune tipologie tecnologiche vernacolari: ad esempio l’impiego della copertura a falde a debole pendenza, l’adozione di ampie superfici murarie cieche, le architravi a debole curvatura, lo sporto di gronda appena accennato, sprovvisto di canale ma arricchito formalmente dalla lavorazione delle pianelle in cotto, alcuni elementi murari interni in pietra a vista. Ma si evidenzia soprattutto l’adozione del tufo, tipica pietra locale, che sapientemente posato in opera a fughe larghe e a corsi sfalsati, richiama immediatamente il linguaggio espressivo della tradizione costruttiva locale. La tessitura muraria è ricca di stimoli percettivi, laddove la variazione chiaroscurale delle superfici segue la mutevolezza cromatica e di intensità della luce del giorno.

 

 

Pubblicazioni

  • RISTRUTTURARE CASE DI CAMPAGNA – settembre 2007

 

farnese 00
farnese 01
farnese 02
farnese 03
farnese 04
farnese 05
farnese 06
farnese 07
farnese 08