recupero architettonico

VILLA LITTA MODIGNANI

Ossona (MI)

Progetto: 2001

Realizzazione: 2002/2004

Località: Ossona (MI)

Attività svolte: Consulenza architettonica, Direzione Lavori

Categoria: Opere Pubbliche

Committente: Comune di Ossona (MI)

Design: Luigi Paolino con Paola Invernizzi

La trasformazione da villa padronale a sede municipale ha richiesto un attento lavoro di restauro e di messa a norma, senza variazioni distributive, ma con adeguamento strutturale ed impiantistico alle nuove esigenze funzionali. La restituzione alle pregevoli fattezze originarie, dopo anni bui di abbandono dell’edificio che ne hanno determinato una grave condizioni di degrado, è passata attraverso il recupero degli intonaci esterni, la formazione di nuovi intonaci interni a base calce, il recupero/rinforzo dei solai lignei con il metodo dei tralicci e connettori estradossali. Particolarmente importante è stato il restauro dei pregevoli affreschi di alcune sale di rappresentanza e delle decorazioni pittoriche di alcuni solai lignei, ad opera dello Studio di Pinin Brambilla.

Il restauro dei pavimenti in seminato delle sale affrescate, la formazione di pavimenti in medoni di cotto fatti a mano per le zone uffici e servizi ed in seminato alla veneziana per la Sala Consiglio, hanno permesso di valorizzare un’opera di notevole importanza storico-architettonica.

All’esterno, sul fronte dell’ingresso principale, l’indagine materica ha permesso di rinvenire pregevoli colonne in sasso lavorate, probabilmente a delimitazione di un porticato ora chiuso, che sono state poste in evidenza.

Villa Litta Modignani 1 - ARIN
Villa Litta Modignani 2 - ARIN
Villa Litta Modignani 3 - ARIN
Villa Litta Modignani 4 - ARIN
Villa Litta Modignani 5 - ARIN
Villa Litta Modignani 6 - ARIN
Villa Litta Modignani 7 - ARIN
Villa Litta Modignani 8 - ARIN
Villa Litta Modignani 9 - ARIN
Villa Litta Modignani 10 - ARIN
Villa Litta Modignani 11 - ARIN
Villa Litta Modignani 12 - ARIN
Villa Litta Modignani 13 - ARIN
Villa Litta Modignani 14 - ARIN
Villa Litta Modignani 15 - ARIN